Sostenibile, integrata, connessa: la mobilità secondo FS

Nel 2018 le persone che hanno scelto il treno al posto dell'auto hanno contribuito a ridurre le emissioni di CO2 di oltre 2 milioni di tonnellate

CSR
Sostenibile, integrata, connessa: la mobilità secondo FS

"Crediamo nella sostenibilità ambientale e stiamo lavorando su questo, perché il treno è il mezzo ecologico per eccellenza: nel 2018 le persone che hanno scelto il treno al posto dell'auto hanno contribuito a ridurre le emissioni di CO2 di oltre 2 milioni di tonnellate". Così Orazio Iacono, ad e direttore generale di Trenitalia, in occasione della presentazione del rapporto MobilitAria oggi a Roma.


"Mobilità integrata, sempre più connessa e sostenibile è il tema trasversale al nostro piano di attività. Per fare business bisogna avere sempre rispetto per l'ambiente e le persone chiedono di spostarsi in modo sempre più integrato e semplificato. Il tema della mobilità integrata door to door è la nostra sfida da vincere sull'auto privata, soprattutto nelle aree metropolitane", continua Iacono.

"Cosa facciamo per una mobilità sempre più integrata, connessa e sostenibile? Miglioriamo l'integrazione, con accordi di copertura dell'ultimo miglio con particolare attenzione alla sharing mobility, affinché le stazioni diventino lo snodo in cui passare da un mezzo all'altro; lavoriamo sul fronte digital con assistenza virtuale real time per il cliente. Le idee ci sono e tante le iniziative - conclude Iacono - c'è la buona tecnica e velocità di realizzazione. E poi grande spirito guerriero".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.