Home . Sport .

Il ritorno di Ilaria D'Amico: "Ricomincio dagli Europei"

SPORT
Il ritorno di Ilaria D'Amico: Ricomincio dagli Europei

"Sembra difficile crederlo, ma a volte mi sembra di avere accanto uno che fa tutt'altro mestiere, non il portiere della Nazionale o della Juventus. In casa Gigi non fa vivere mai la tensione. E' uno positivo di natura. Gigi è uno che se va male rilancia e gli viene naturale prendersi cura della squadra". Ilaria D'Amico dopo la gravidanza torna in tv in occasione degli Europei che seguirà per Sky con il compagno Gigi Buffon impegnato in campo a difendere i pali della Nazionale azzurra, la conduttrice ha raccontato il suo rapporto con lavoro e famiglia in una intervista a Maria Latella a Sky Life il mensile sui programmi Sky con 9 edizioni l’anno e una tiratura per circa 500mila clienti.


"Torno dopo questa seconda maternità molto più rilassata di quanto non mi era accaduto con Pietro, il mio primogenito. La prima volta avevo vissuto il rientro in tv come uno strappo. Oggi ricomincio con gli europei, una cosa che con Sky non avevamo mai seguito -prosegue D'Amico-. Il fatto che il mio compagno sia il portiere della nazionale aggiunge fierezza e un po' di sofferenza in più. Gioirò e soffrirò di più, ecco. Ma con il necessario distacco. Gli anni di esperienza ti aiutano a gestire l'adrenalina".

"Ovviamente, come conduttrice tv, l'incontro con Gigi mi ha già messo di fronte a momenti da gestire. Certo, con la Juve non è stato finora un percorso particolarmente complicato. Ma in ogni caso quando in tv arriva Gigi e sono io a intervistarlo, in quel momento lui rappresenta solo un anello fondamentale del racconto che sto facendo ai telespettatori di Sky", prosegue la giornalista.

"Gigi a casa non parla di calcio. Non è uno che a tavola ti racconta delle polemicucce, non è un aizza-popolo. Credo sia amato per quello che fa in campo ma anche per come sa galvanizzare la squadra. In fondo è l'uomo che ha il record più alto di presenze in Nazionale", prosegue Ilaria D'Amico a Sky Life.

Su come gestire il ritorno in tv con due bambini piccoli la D'Amico aggiunge: "Pietro fino a metà giugno sarà ancora a scuola, alla Montessori. Perciò restiamo a Milano. Poi i bambini andranno al mare. E io farò su e giù da Forte dei Marmi. Per fortuna posso contare sulle due nonne iper disponibili e su una tata con noi da anni. I colleghi di Sky? Siamo dei commilitoni, la squadra Sky è una squadra vera. Sono sempre la loro compagna di militanza, non è cambiato niente. Lo spirito è goliardico e contemporaneamente siamo tutti al servizio della stessa causa. Ci sarà uno studio principale con tutti i nostri talent, Marco Cattaneo condurrà da Parigi e poi le rubriche, gli inviati...Vi racconteremo tutto dei calciatori e degli europei. Da quando si svegliano a quando vanno a dormire".

Sky garantisce una copertura totale 'live' di tutti i 51 match dei campionati europei di calcio, di cui 24 in esclusiva, uno studio live da Parigi sono i fiori all'occhiello dell'offerta di Sky per Euro 2016, che segna anche il ritorno alla conduzione dopo la maternità di Ilaria D'Amico in occasione delle serate 'di gala' e i match degli azzurri su 'Sky Euro Show'.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.