Home . Sport .

Marquez perde la pole

SPORT
Marquez perde la pole

(Afp)

Penalizzato per guida "irresponsabile". Marc Marquez perde la pole position del Gran Premio in programma domani sul circuito di Sepang. La commissione di gara del Gp della Malesia ha infatti deciso di sanzionare il campione della Honda, retrocedendolo di sei posizioni, per avere, durante le qualifiche, "alla curva 9, guidato in maniera irresponsabile, rallentando sulla linea di corsa e disturbando un altro pilota". Il riferimento è all'incidente con Andrea Iannone del Team Suzuki Ecstar in Q2. Questo significa che Marquez partirà dalla settima posizione, con Johann Zarco che viene promosso in pole, e con Valentino Rossi secondo al via.


A causa del maltempo, gli organizzatori del Gran Premio hanno deciso di anticipare di due ore la partenza delle tre gare in programma domani. La Moto3 quindi prenderà il via alle 10 (le 3 italiane), la Moto2 alle 11.20 (4.20 italiane) e la MotoGp alle 13 (le 6 italiane).

Domani in pista non ci sarà Jorge Lorenzo. Lo spagnolo per la seconda volta nel triplete asiatico è costretto a fermarsi a causa della condizione fisica precaria. Come a Motegi, il portacolori del Ducati Team ha effettuato le prime sessioni di libere, le ha portate a termine con fatica ma non ha partecipato alle qualifiche del sabato. Reduce dall'intervento che gli ha quasi ricostruito il tendine del polso sinistro e dalla defezione a Phillip Island, ha provato a salire in sella ma l'impegnativa pista malese e le condizioni climatiche estreme di grande caldo lo hanno costretto alla resa. Al posto del maiorchino, ora concentrato a recuperare in vista dell'ultimo Gp della stagione a Valencia e dei test successivi che aprono il 2019 con il team Repsol Honda, Michele Pirro. Il collaudatore Ducati era volato in Malesia come opzionale sostituto del numero 99.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.