cerca CERCA
Martedì 29 Novembre 2022
Aggiornato: 03:01
Temi caldi

Superenalotto

Stasera il jackpot più alto di sempre

29 giugno 2019 | 08.19
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Foto Fotogramma)

In fuga dal 23 giugno dello scorso anno, il jackpot di SuperEnalotto a disposizione per l’estrazione di stasera vale ben 178.1 milioni di euro. Il premio, che è il più alto al mondo dall’8 giugno scorso, ha superato anche il record storico del gioco, pari a oltre 177,7 milioni di euro, vinti il 30 ottobre 2010.

Dal 30 ottobre 2010, ci sono voluti 3.164 giorni, pari a 8 anni e 8 mesi (dal 30 ottobre 2010 al 29 giugno 2019) per scrivere una nuova cifra nel capitolo dei record.

In caso di vincita, intanto occorre ricordare che...

- La ricevuta di gioco è un titolo al portatore. Chiunque sia in possesso del titolo e si presenti per la riscossione, è considerato il vincitore.

- L'originale della ricevuta di gioco, ovvero l'attestazione cartacea della giocata, costituisce l'unico titolo di legittimazione per la riscossione della vincita. La stessa deve essere presentata integra e leggibile in ogni sua parte.

- I documenti da esibire per l'incasso all'Ufficio Premi Sisal sono la carta d'Identità, il codice fiscale e la ricevuta della giocata vincente.

- Il fortunato vincitore può presentarsi da solo per l'incasso all'Ufficio Premi Sisal, senza accompagnatori, amici, notai o rappresentanti della banca dove farà accreditare il bonifico.

- Da non dimenticare il codice Iban per l'accredito della somma. In nessun caso e in nessun momento l'Ufficio Premi Sisal consegnerà denaro in contanti.

- La riscossione della vincita deve avvenire entro il 90° giorno successivo alla pubblicazione del Bollettino Ufficiale.

- Il pagamento della vincita avverrà entro il 91° giorno solare dal giorno successivo alla pubblicazione del Bollettino Ufficiale, per le vincite superiori a euro 1.000.000 euro.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza