cerca CERCA
Venerdì 01 Luglio 2022
Aggiornato: 16:02
Temi caldi

Fantantonio

Calcio: Tapiro d'Oro a Cassano, è falso che ho lasciato allenamento

02 dicembre 2015 | 17.42
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Undicesimo Tapiro d'oro per Antonio Cassano, questa sera a Striscia la Notizia. Il giocatore della Sampdoria lo riceve perché, stando ad alcune voci dei giorni scorsi poi smentite dal club blucerchiato, avrebbe abbandonato l’allenamento prima della partita contro il Milan urlando e senza salutare i tifosi.

Fantantonio, intercettato da Valerio Staffelli al centro sportivo 'Mugnaini' di Bogliasco, ha detto: "È falsissimo. Come al solito, quando c’è da sparare su qualcuno, sparano su Cassano. Sono andato via per ultimo dopo la rifinitura, mi sono fermato a fare gli autografi a tutti i bambini e hanno scritto il contrario".

Quando l'inviato di Striscia ha ipotizzato che avesse litigato con il neo allenatore della Sampdoria, Vincenzo Montella, e gli ha chiesto se rimpiangesse l’ex mister Walter Zenga, Cassano ha risposto: "No, con Vincenzo sono felicissimo. È mio amico, come posso litigare? Non ho fatto casino prima con Zenga, lo faccio adesso con Vincenzo? Non mi permetterei mai".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza