cerca CERCA
Martedì 07 Febbraio 2023
Aggiornato: 22:43
Temi caldi

Teramo, folla commossa per l'ultimo saluto alla dottoressa uccisa

24 giugno 2017 | 08.27
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Ester Pasqualoni in un'immagine di 'Chi l'ha visto?'

Una folla commossa oggi pomeriggio ha tributato l'ultimo saluto a Ester Pasqualoni, la dottoressa di 53 anni dell’Ospedale di Sant’Omero (Teramo) uccisa mercoledì pomeriggio nel parcheggio della struttura. Sono arrivati in tanti a Teramo nella chiesa della Madonna della Salute a Villa Mosca per stringersi al dolore dei familiari.

I tanti colleghi di lavoro, poi il sindaco di Teramo, Maurizio Brucchi, e di Roseto degli Abruzzi, Sabatino Di Girolamo, il direttore generale della Asl di Teramo, Roberto Fagnano, e l’assessore regionale alla Sanità, Silvio Paolucci. Il rito funebre è stato celebrato dal vescovo di Teramo Mons. Seccia che si è soffermato a ricordare la tragedia. "Non possiamo restare impassibili, ognuno di noi si esamini perché il bene della società dipende da tutti; Ester inconsapevolmente e con determinazione ha fatto della sua vita un esempio, oggi lascia in eredità un patrimonio di bene che solo chi lo ha sperimentato può raccontare".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza