cerca CERCA
Sabato 04 Febbraio 2023
Aggiornato: 01:01
Temi caldi

Tesla nel 2021 aumenterà la produzione cinese a 450.000 unità

02 febbraio 2021 | 16.40
LETTURA: 1 minuti

alternate text

Nel 2021 Tesla prevede di espandere la capacità produttiva annuale nello stabilimento cinese di Shanghai da 250.000 a 450.000 veicoli per soddisfare la crescente domanda secondo alcune indiscrezioni di stampa locali che citano una dichiarazione dell'azienda. In Cina, alla fine dello scorso anno, il produttore statunitense di veicoli elettrici ha iniziato la produzione del SUV Model Y affiancandolo all'assemblaggio della Model 3 attivo dalla fine del 2019.

Secondo quanto riferito la produzione della Model 3 cinese è aumentata a circa 5.000 unità a settimana. La Casa americana ha avviato le esportazioni del suo Model 3 in Europa dalla Cina lo scorso mese di settembre e l'invio in altri mercati in Asia è già pianificato per i primi mesi di quest'anno. Le vendite globali di Tesla sono cresciute del 36% a 500.000 unità nel 2020 con la Cina che rappresenta ad oggi il 27% delle vendite totali del brand.

Un nuovo impianto produttivo a Berlino diverrà operativo nel corso di quest'anno, aggiungendo numeri interessanti alla capacità produttiva complessiva di Tesla. In una recente dichiarazione Tesla ha affermato: «Stiamo pianificando di aumentare la nostra capacità di produzione il prima possibile. Su un orizzonte pluriennale prevediamo di raggiungere una crescita media annua delle vendite del 50%. In alcuni anni potremmo crescere più velocemente, cosa che ci aspettiamo accada nel 2021».

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza