cerca CERCA
Venerdì 27 Gennaio 2023
Aggiornato: 12:37
Temi caldi

Tokyo, rapita e segregata in casa: 15enne fugge dopo due anni di prigionia

28 marzo 2016 | 17.31
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Xinhua)

La polizia giapponese ha arrestato un 23enne con l'accusa di avere tenuto un'adolescente in prigionia per due anni. La ragazza di 15 anni, si legge sulla Bbc, è riuscita a scappare e chiamare la polizia ieri, mentre il suo rapitore era uscito senza chiudere a chiave la porta del suo appartamento a Tokyo.

La polizia ha quindi trovato il presunto sequestratore a 100 chilometri di distanza, nella regione di Shizuoka, dove avrebbe cercato di suicidarsi. L'individuo avrebbe rapito la giovane nel marzo del 2014 fingendo di essere l'avvocato che si stava occupando del divorzio dei suoi genitori.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza