cerca CERCA
Domenica 05 Dicembre 2021
Aggiornato: 11:20
Temi caldi

Torino, legò al letto anziana per derubarla: condannato a 6 anni e mezzo

09 maggio 2014 | 17.09
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Con un complice aveva sequestrato, legato al letto e imbavagliato una 80enne e l'aveva derubata. L'uomo, un 33enne originario dell'Ecuador poi individuato dalla polizia, e' stato condannato dal gup di Torino a sei anni e mezzo di carcere. Il pm Francesco Pelosi gli contestava la rapina aggravata e il sequestro di persona. I fatti sono avvenuti a Torino la mattina dell'11 giugno 2013.

L'anziana ha raccontato di aver conosciuto l'uomo ad agosto dell'anno precedente alla stazione ferroviaria di Sarzana (La Spezia), e di essersi poi scambiata il numero di cellulare alla fine del viaggio. Da allora i due avevano avuto qualche contatto via sms fino alla mattina dell'11 giugno quando l'uomo si e' presentato alla sua porta. Dopo qualche saluto si era allontanato ma era tornato poco dopo chiedendo di andare in bagno. A quel punto l'aggressione: l'ha scaraventata sul letto, le ha legato mani e piedi con una cintura e del nastro adesivo e le ha messo una maglia in bocca.

Mentre lui le toglieva anelli, bracciale e orologio un complice, mai rintracciato, rovistava in casa. I due sono poi fuggiti. La donna, dopo un po' e' riuscita a liberarsi e ha avvertito le figlie e la polizia. Grazie al numero di cellulare del 33enne, fornito dall'anziana, la polizia e' poi riuscita a rintracciare l'uomo, che viveva vicino La Spezia. L'uomo intanto a fine giugno era stato arrestato dai carabinieri di Varazze in flagranza per una rapina.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza