cerca CERCA
Sabato 31 Luglio 2021
Aggiornato: 14:40
Temi caldi

Toti: "Su movida e scuole provvedimenti non strutturali"

13 ottobre 2020 | 10.08
LETTURA: 1 minuti

Il governatore della Liguria: "Sarebbe necessario, piuttosto, un piano per l'aumento del trasporto pubblico locale"

alternate text
Giovanni Toti (Fotogramma)

"Questo Paese alla fine prende sempre provvedimenti, sulla movida o per lasciare a casa i ragazzi, che non sono strutturali. Strutturale sarebbe un piano per aumentare il trasporto pubblico locale in tutto il Paese, investire denaro, formare autisti, comprare mezzi e magari utilizzare questo momento complesso anche per una trasformazione green del trasporto delle nostre città. Capisco che non sia una cosa che si fa in poche ore ma non è una cosa che si può scartare". Così il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti questa mattina nel suo intervento alla trasmissione '24 Mattino' su Radio 24 parlando delle nuove misure anti-covid.

"Occorre - ha proseguito Toti - stanziare dei soldi e comprare dei mezzi, occorre un fondo per il Tpl evidentemente aumentato in modo molto importante e occorrono procedure semplificate per l'acquisto dei mezzi senza le gare, perché evidentemente una gara europea per l'acquisto di un mezzo di trasporto dura molto spesso anni. Occorre assumere personale e formare personale, siccome il trasporto pubblico locale è finanziato con fondi vincolati del governo, che vanno alle regioni e poi si trasferiscono le aziende pubbliche, vanno previsti per legge".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza