cerca CERCA
Domenica 24 Gennaio 2021
Aggiornato: 07:27

Calcio

Trento, punto da vespe muore l'ex portiere Gunther Mair

10 agosto 2020 | 20.50
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotogramma)
Trento, 10 ago. (Adnkronos)

E' morto Gunther Mair, l'ex calciatore trentino ricoverato all'ospedale Santa Chiara di Trento, dopo essere stato attaccato da uno sciame di vespe, mentre era in montagna a passeggiare. L'ex portiere, originario di Merano, sessantenne, tra gli anni '80 e '90 giocò nel Trento, nel Rovereto e nell'Arco, e attualmente allenava le giovanili dell'US Levico Terme. E' stata la società a dare notizia della morte di Mair su Facebook. "Una notizia tragica che non avremo mai voluto dare. Questa mattina se ne è andato un pezzo di storia calcistica trentina e un gentiluomo nella vita. Il nostro portierone Gunther Mair non c’è l’ha fatta. La Società e tutto il mondo gialloblù abbracciano increduli e commossi la moglie Aurora, i figli Mirko e Michael, certi che dall’alto il nostro Gunterone continuerà a seguire con occhio attento la sua famiglia e i tanti portieri che con tanto amore ha cresciuto in questi anni. Ciao Gunther".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza