cerca CERCA
Martedì 15 Giugno 2021
Aggiornato: 02:18
Temi caldi

Elezioni Usa

Trump: "Obama è stato un disastro, debole e inefficace"

03 agosto 2016 | 09.36
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Donald Trump (Afp) - AFP

Barack Obama è stato un "disastro, debole ed inefficace". Non si è fatta attendere la risposta del candidato repubblicano Donald Trump alle affermazioni rilasciate ieri dal presidente americano, secondo il quale il tycoon non è adatto a succedergli.

In un intervista a Fox News, Trump ha detto che Obama è stato "il peggior presidente, forse, nella storia del nostro Paese", schernendolo per la sua gestione della crisi ucraina con la Russia. E alla critica avanzata dal leader Usa che lo ha definito "impreparato" e senza "la minima conoscenza delle questioni cruciali in Europa, Medio Oriente e in Asia, Trump ha replicato: "Credo di sapere molto di più sulla politica estera di quello che sa lui".

Obama e Hillary Clinton, hanno "destabilizzato il Medio Oriente", e l'ex segretario di Stato ha messo il "paese a rischio" con l'utilizzo di un server di posta elettronica privata, ha ricordato il miliardario.

Trump in un'intervista per il Washington Post ha anche lanciato quella che suona come l'ennesima sfida all'establishment del partito repubblicano. Il tycoon newyorkese si rifiuta infatti di sostenere lo speaker della Camera, Paul Ryan, e l'ex candidato presidenziale nel 2008, John McCain, nelle primarie in cui si giocheranno la loro rielezione in Congresso. Ryan è candidato per lo stato del Wisconsin, McCain per quello dell'Arizona

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza