cerca CERCA
Mercoledì 30 Novembre 2022
Aggiornato: 10:58
Temi caldi

Ucraina: Hollande-Merkel a Putin, prema su separatisti per farli negoziare

10 luglio 2014 | 14.20
LETTURA: 2 minuti

Il presidente francese Francois Hollande e la cancelliera tedesca Angela Merkel hanno avuto oggi un nuovo colloquio telefonico con il presidente russo Vladimir Putin, che hanno esortato a fare pressioni sui separatisti in Ucraina per convincerli a negoziare. Secondo quanto si legge in una nota dell'Eliseo diffusa al termine della telefonata, la Merkel e Hollande "hanno chiesto a Putin di esercitare tutte le pressioni necessarie sui separatisti, in modo da indurli a negoziare, e di prendere le misure concrete attese per assicurare il controllo della frontiera russo-ucraina".

Secondo il comunicato, la cancelliera ed il presidente hanno poi ribadito al leader del Cremlino "la necessità di arrivare rapidamente ad una soluzione politica" della crisi in Ucraina, le cui condizioni sono "un cessate il fuoco bilaterale tra le autorità di Kiev ed i speratisti, l'attuazione di un meccanismo di sorveglianza delle frontiere con l'Osce e la liberazione di tutti gli ostaggi".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza