cerca CERCA
Sabato 01 Ottobre 2022
Aggiornato: 07:33
Temi caldi

Ucraina, Lavrov: "Sanzioni non spezzeranno volontà popolo Russia"

06 maggio 2022 | 11.00
LETTURA: 1 minuti

Secondo Lavrov è la Russia, insieme "alla stragrande maggioranza dei paesi del mondo", a rappresentare un ordine mondiale giusto

alternate text
Fotogramma /Ipa

Nessuna sanzione può infrangere la volontà del popolo russo, che intende sostenere la verità storica e proteggere i propri legittimi interessi. Lo ha affermato il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov citato dall'agenzia di stampa Tass e dicendo che "nessuna punizione, nessuna sanzione può spezzare la volontà del nostro popolo, la volontà della leadership russa, che mira a difendere la verità storica, gli interessi legittimi della Federazione Russa e prevenire minacce dirette alla nostra sicurezza, cultura, storia''.

Il destino del mondo, ha aggiunto, sarà deciso ora, se sarà unipolare, "sotto il pieno comando degli Stati Uniti, come lo vuole Washington e come tutti gli altri paesi occidentali hanno già fatto i conti con esso, o se sarà giusto e democratico". Secondo Lavrov è la Russia, insieme "alla stragrande maggioranza dei paesi del mondo", a rappresentare un ordine mondiale giusto.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza