cerca CERCA
Domenica 19 Settembre 2021
Aggiornato: 23:10
Temi caldi

Ue: Dijsselbloem, misure tempestive da Italia e Francia per rispetto Patto

08 dicembre 2014 | 15.07
LETTURA: 1 minuti

I sette Paesi dell’area euro, fra cui l’Italia, che rischiano di non rispettare le regole del Patto di Stabilità e Crescita nel 2015 dovrebbero prendere “tempestivamente le misure aggiuntive necessarie” per conformarsi alle indicazioni. Lo ha detto il presidente dell’Eurogruppo, Jeroen Dijsselbloem, al termine della riunione dei ministri delle Finanze dell’area euro dedicata all’esame delle bozze di bilancio per il 2015. Per Italia, Francia e Belgio, ha ribadito, “ci sarà una nuova valutazione a marzo”.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza