cerca CERCA
Domenica 20 Giugno 2021
Aggiornato: 08:10
Temi caldi

Politica

Vacciano senatore per forza, Palazzo Madama dice no alle dimissioni per la terza volta

13 luglio 2016 | 16.16
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotogramma) - FOTOGRAMMA

L'aula del Senato ha respinto, per la terza volta, le dimissioni del senatore ex M5S ora nel gruppo Misto, Giuseppe Vacciano. Contro le dimissioni hanno votato 196 senatori, 46 a favore e 4 astenuti.

"Accettare le dimissioni di Vacciano, manderebbe in tilt tutto il sistema dei voltagabbana di Palazzo. Oggi abbiamo visto uno spettacolo penoso dove la coerenza di chi vuole dimettersi e tornare al proprio lavoro di tutti i giorni è come la luce per i vampiri della casta del Senato", dice il capogruppo M5S Stefano Lucidi. "Per questo -aggiunge- per la terza volta consecutiva, la maggioranza dei senatori ha detto 'no' alla richiesta delle dimissioni da Palazzo Madama di Giuseppe Vacciano. Per la casta succhiasoldi attaccata alla poltrone è inconcepibile che un cittadino onesto possa tornare al proprio lavoro".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza