cerca CERCA
Martedì 28 Giugno 2022
Aggiornato: 13:39
Temi caldi

Vaticano, difesa Becciu: "Cardinale sereno, ora la verità"

16 marzo 2022 | 15.42
LETTURA: 1 minuti

"No reati, ma opere di carità. Non molleremo" dicono all'Adnkronos i legali dell'ex numero due della segreteria di Stato del Vaticano

alternate text
(Fotogramma)

Il cardinale Angelo Becciu "è sereno e si rivolgerà con piena fiducia al giudice terzo ed imparziale”. I difensori dell'ex numero due della segreteria di Stato del Vaticano, imputato nel processo in Vaticano per lo scandalo finanziario, legato alla compravendita del Palazzo londinese di Sloane Avenue, raccontano all'Adnkronos quale sia lo stato d’animo del cardinale alla vigilia del suo interrogatorio davanti al Tribunale.

I difensori Fabio Viglione e Maria Concetta Marzo osservano: "Abbiamo lungamente atteso questo primo momento di chiarimento e di verità, che giunge dopo tanti errori e distorsioni narrative".

"Il peculato contestato - spiegano - è inesistente: lo dimostrano le meritorie opere di carità che questi contributi hanno permesso di realizzare a favore dei più deboli". I legali del cardinale ribadiscono l'estraneità del cardinale rispetto ad ogni addebito: "Il cardinale non ha commesso reati, quindi noi non molleremo".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza