cerca CERCA
Lunedì 05 Dicembre 2022
Aggiornato: 15:35
Temi caldi

Yemen: raid su roccaforte Houthi, colpiti depositi di armi

29 marzo 2015 | 16.29
LETTURA: 2 minuti

La coalizione dei paesi arabi guidati dall'Arabia Saudita ha bombardato oggi la roccaforte settentrionale dei ribelli Houthi nello Yemen: decine di depositi di armi sono state colpite nella città di Saada, hanno reso noto testimoni. Secondo quanto riferito dall'emittente Al Arabiya che cita fonti militari saudite si sarebbe già riusciti a distruggere una parte importante dell'arsenale di armi degli Houthi. La coalizione ha iniziato i raid per frenare l'avanzata dei guerriglieri sciiti nello Yemen nella notte tra mercoledì e giovedì.

Da Sharm el Sheikh, in Egitto i partecipanti al vertice della Lega Araba hanno intanto invocato il ritiro immediato dei ribelli Houthi da Sanaa e dalle sedi delle istituzioni governative. Leggendo il comunicato finale del vertice il segretario generale della Lega Araba, Nabil Al-Araby ha detto che la campagna militare a guida saudita contro i ribelli Houthi proseguirà fino a quando questi non avranno cessato le loro attività militari e consegnato le armi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza