Home . Salute . Scuola 'pesante', zainetti non devono superare il 10% del peso degli studenti

Scuola 'pesante', zainetti non devono superare il 10% del peso degli studenti

SALUTE
Scuola 'pesante', zainetti non devono superare il 10% del peso degli studenti

Il ritorno a scuola potrebbe risultare troppo pesante per bimbi e ragazzi, per colpa di zaini e cartelle piene all'inverosimile e indossati male. "Spesso la nostra schiena risente delle cattive abitudini quotidiane e da una postura errata è facile che arrivino i dolori. Soprattutto per i più piccoli, gli zainetti scolastici non dovrebbero mai superare il 10% del peso del bambino", afferma Riccardo Minola, chirurgo ortopedico del Presidio ospedaliero Capitanio di Milano.

"Un bimbo di 30 kg, ad esempio - spiega - non dovrebbe avere sulle spalle più di 3 kg fra libri, diari e quaderni. A fare la differenza è anche il tempo in cui la schiena è costretta a portare un determinato peso: se solo dalla macchina all’ingresso della scuola o per un tragitto più lungo fino a casa".

Ecco gli accorgimenti di Assosalute per non far subire troppo agli studenti il peso della cultura:

- Alla scrivania come nel banco assicurarsi che la seduta sia bassa così da non assumere una posizione ricurva

- Preferire zaini più semplici rispetto a quelli moderni, più belli ma spesso troppo elaborati e pesanti anche vuoti

- Dividersi i libri da portare con i compagni di banco, così il carico di ognuno sarà in parte dimezzato

- Preferire zaini con lo schienale rigido, per far sì che il peso non si scarichi verso il basso, e con bretelle larghe e imbottite per non creare sbucciature sulla pelle delle spalle se occorre portare molti libri

- Regolare le bretelle alla stessa altezza per consentire una perfetta adesione dello zaino alla schiena, senza farlo scendere sotto il bacino.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.