Home . Salute . L'afa non molla: le previsioni

L'afa non molla: le previsioni

SALUTE
L'afa non molla: le previsioni

Nonostante le perturbazioni che hanno colpito il nord Italia nelle ultime ore, l'ondata di calore portata dall'anticiclone africano 'Lucifero' non smette di riscaldare la penisola. Seppur in lieve calo rispetto ai numeri dei giorni scorsi, domani e mercoledì saranno 20 le città con 'bollino rosso'. Lo rende noto il ministero della Salute attraverso il Bollettino delle ondate di calore.

Tornano a 'respirare', invece, Milano e Torino: nel capoluogo piemontese i prossimi due giorni saranno all'insegna del 'bollino verde', mentre per la città meneghina si prevedono 'bollino verde' domani e 'giallo' per la giornata di mercoledì. La temperatura migliora anche a Bolzano, Brescia e Genova ('bollino giallo').

Domani e mercoledì le città colpite dal caldo estremo saranno: Ancona, Bari, Bologna, Cagliari, Campobasso, Catania, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Latina, Messina, Napoli, Palermo, Perugia, Pescara, Reggio Calabria, Rieti, Roma, Trieste, e Viterbo. 'Bollino arancione' per Venezia e Verona nella giornata di mercoledì. Il 'bollino rosso' - spiega il ministero della Salute - indica "condizioni di emergenza con possibili effetti negativi sulla salute di persone sane e attive e non solo sui sottogruppi a rischio come gli anziani, i bambini molto piccoli e le persone con malattie croniche".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI