Home . Salute . Medicina . Influenza, picco di bimbi in pronto soccorso al Bambino Gesù

Influenza, picco di bimbi in pronto soccorso al Bambino Gesù

MEDICINA
Influenza, picco di bimbi in pronto soccorso al Bambino Gesù

(Foto di repertorio - Fotogramma)

Febbre alta, tosse, naso che cola, difficoltà a respirare. Anche al Bambino Gesù di Roma in queste settimane la media di accessi giornalieri è raddoppiata rispetto a quella annuale, sia a causa dell'influenza che di altre patologie respiratorie come la bronchiolite, particolarmente insidiosa per i più piccoli. "Il picco di accessi giornalieri in pronto soccorso lo abbiamo avuto il 26 dicembre - fanno sapere dall'ospedale all'Adnkronos Salute - ovvero 298 arrivi al Gianicolo e 160 a Palidoro".

In generale, in questi giorni la sede del Gianicolo è passata da una media di 140/150 accessi giornalieri a circa 260/270, e quella di Palidoro da 80 circa a 160. E le previsioni non fanno sperare in un rapido calo, tanto che nell'ospedale sono stati bloccati i ricoveri programmati, per assicurare la disponibilità di letti e far fronte all'arrivo di bimbi colpiti da sindromi influenzali che richiedono cure particolari, spiegano dal Bambino Gesù.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI