Home . Salute . Sanità . Lorenzin, non è detto che bravo medico sappia fare manager

Lorenzin, non è detto che bravo medico sappia fare manager

SANITÀ
Lorenzin, non è detto che bravo medico sappia fare manager

Roma, 14 mag. (Adnkronos Salute) - "Non è detto che un bravo medico sappia fare il manager". Ad affermarlo è il ministro della Salute Beatrice Lorenzin nella sua lectio magistralis all'Universita' Cattolica di Roma per la cerimonia di consegna dei 76 diplomi post laurea dell'Alta scuola di economia e management dei sistemi sanitari (Altems).

Secondo il ministro, i manager "devono essere i migliori, per questo serve una scuola di formazione e un albo. Inoltre devono raggiungere degli obiettivi veri e non falsati come avviene oggi nella Pubblica amministrazione, obiettivi che devono essere dati dalle Regioni e dal ministero della Salute, a cui deve essere legata anche una parte lo stipendio. Ma - conclude - i migliori manager devono avere anche una remunerazione all'altezza del ruolo, altrimenti rimarranno nel privato".

Davanti alla platea di giovani aspiranti direttori generali di ospedali e Asl, la Lorenzin individua una strada per selezionare i migliori dirigenti: "Tutto cio' che e' scientifico - spiega - deve essere fuori dalla politica, serve un salto culturale di tutti con piu' meritocrazia nella scelta dei primari e dei direttori generali.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI