Home . Salute . Sanità . Burioni smentisce ancora i rumors: "Nessuna candidatura"

Burioni smentisce ancora i rumors: "Nessuna candidatura"

SANITÀ
Burioni smentisce ancora i rumors: Nessuna candidatura

(fonte Facebook /Roberto Burioni, Medico)

"Non ho ricevuto nessuna proposta per una candidatura politica". Lo ribadisce, sul suo profilo Facebook, il virologo Roberto Burioni, in risposta alle notizie che lo vedono fra i candidati civici del Pd per le elezioni del 2018, aggiungendo "una solenne promessa che faccio a tutti voi che mi seguite con tanto affetto: se ci dovessero essere novità, che per ora non ci sono, sarete i primi a saperlo da questa pagina e sarete ovviamente liberi di criticarmi o di applaudirmi. Per cui leggete qui. Fino a quel momento, direi che possiamo continuare a parlare di vaccini".

Alle mail e ai messaggi ricevuti sul possibile ingresso in politica, Burioni risponde riproponendo un post scritto l'11 dicembre: "Avevo pronto un bel post sull'influenza ma la lettura dei giornali mi costringe a ripetermi per fare chiarezza. Non ho ricevuto nessuna proposta per una candidatura politica. Ripeto, non ho ricevuto nessuna proposta per una candidatura politica da nessun partito in qualsivoglia appuntamento elettorale".

"Sono stato molto felice quando il presidente Mattarella, in maniera netta e inequivoca, si è espresso più volte contro l'oscurantismo. L'attenzione e la stima di Matteo Renzi nei miei confronti mi lusingano: si è esposto coraggiosamente a difesa della scienza contro la stregoneria scrive ancora il medico - a favore della verità scientifica contro la superstizione e per questo specifico aspetto Renzi (insieme ai politici che a lui si sono uniti in questa battaglia) gode della mia massima stima e del mio supporto. Per quanto mi riguarda faccio un lavoro che mi piace, mi appaga, mi diverte, per farlo ho fatto dei sacrifici che non potete immaginare, e ho in programma di continuare a farlo insieme ai miei colleghi, ai miei studenti e ai miei collaboratori. Per me la priorità è questa".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.