Home . Soldi . Economia . Telecom, Cattaneo il 'risanatore'. Le Figaro: "Scelta più appropriata"

Telecom, Cattaneo il 'risanatore'. Le Figaro: "Scelta più appropriata"

ECONOMIA
Telecom, Cattaneo il 'risanatore'. Le Figaro: Scelta più appropriata

Flavio Cattaneo è già al lavoro per centrare i suoi obiettivi principali in Telecom: tagliare costi, razionalizzare, migliorare i conti. Ed è presumibile che, per accelerare sulla strada indicata da Vicent Bollorè, proceda anche a una rapida riorganizzazione della prima linea del management. E' di venerdì l'ufficializzazione dell'uscita di Paolo Vantellini, che ha lasciato l’incarico di direttore di Business support office. La funzione è stata affidata ad interim al Cfo del Gruppo, Piergiorgio Peluso.

Intanto, è un articolo de 'Le Figaro' a celebrare la svolta alla guida della compagnia telefonica. A partire da un titolo eloquente: 'Un risanatore di bilancio a Telecom Italia'. Per sostenere "la sua campagna d’Italia, scrive il quotidiano francese, Vincent Bolloré "non avrebbe potuto trovare un manager più appropriato". Flavio Cattaneo, che ha tenuto il suo primo comitato direttivo martedì, "gode di una solida reputazione di risanatore di bilanci e di una ricca rete di conoscenze". E "per fargli posto e per determinare una discontinuità nella gestione, il finanziere bretone ha spinto Marco Patuano verso l’uscita”.

Le Figaro ricostruisce anche la carriera del manager, evidenziandone i passaggi più significativi. Dagli esordi all'esperienza in Rai, passando per i nove anni di Terna, e arrivando all'ultimo incarico prima della chiamata in Telecom, alla guida di Ntv che "in meno di un anno ha riportato il bilancio all'equilibrio", ricorda Le Figaro. Che chiude con una nota più personale: "elegante, dotato di un profilo alla Michelangelo, ha sposato a Parigi nel 2011 in seconde nozze Sabrina Ferilli, una delle sex symbol del cinema italiano".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI