Home . Soldi . Economia . Alitalia, Intesa Sp ritira le carte di credito con marchio compagnia

Alitalia, Intesa Sp ritira le carte di credito con marchio compagnia

ECONOMIA
Alitalia, Intesa Sp ritira le carte di credito con marchio compagnia

Intesa SanPaolo sta ritirando tutte le carte di credito emesse nell'ambito della collaborazione con Alitalia. E' quanto si legge in una comunicazione della banca ai clienti (in questo caso del Banco di Napoli, datata 24 aprile), che l'Adnkronos ha potuto visionare. Con la lettera si comunica il recesso dal contratto relativo alla carta con effetto dal 30 settembre 2017. La comunicazione elenca le conseguenze per il cliente, che viene tra l'altro invitato a trasferire su altra carta eventuali pagamenti pre-autorizzati prima che il recesso sia efficace, e certifica che dal 1 luglio 2017 per i titolari del programma Millemiglia cesserà l'accumulo automatico di miglia.

Intesa Sanpaolo e Alitalia "stanno attualmente valutando altre forme di collaborazione su ambiti di interesse comune sotto il profilo commerciale", puntualizza la banca in relazione alla lettera ai clienti.

Intesa Sanpaolo e Alitalia, si spiega, avevano stipulato il 19/11/2010 un accordo per la commercializzazione di carte di credito co-branded. Le due società avevano deciso di terminare la collaborazione il 31/12/2015 a seguito dell'entrata in vigore delle norme del Regolamento (UE) 2015/751 che prevedono un limite all'applicazione delle commissioni interbancarie per le operazioni di pagamento basate su carta rendendo non più sostenibile l'iniziativa. Consensualmente, avevano deciso di prorogarlo fino al 31/12/2016 e congiuntamente avevano anche definito la comunicazione da inviare a ciascun cliente in prossimità della scadenza della carta.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI