Home . Soldi . Finanza . Milano guida rialzi in Europa, occhi puntati su Tim

Milano guida rialzi in Europa, occhi puntati su Tim

FINANZA
Milano guida rialzi in Europa, occhi puntati su Tim

Le Borse europee chiudono in territorio positivo la prima seduta della settimana, mentre Wall Street accelera al rialzo, l'euro torna sopra 1,23 dollari e gli operatori continuano a guardare alla guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina. Maglia rosa per Milano con l'indice Ftse Mib che guadagna lo 0,54% e torna sopra quota 23mila, lo spread tra Btp-Bund si attesta a 126 punti base con un rendimento dell'1,77%. Deboli ma in rialzo i listini di Londra +0,10%, Parigi +0,10% e Francoforte +0,17%.

A Piazza Affari acquisti su Italgas +1,72%, Atlantia +1,56%, Banco Bpm +1,56% e Bper +1,51%. Fca +1,27% continua la corsa dopo le performance delle ultime settimane. Sulla parità Tim -0,12% a 0,854 euro nel giorno del cda chiamato a decidere se presentare un ricorso d'urgenza contro l'integrazione all'ordine del giorno del 24 aprile decisa dai sindaci revisori e nell'ultimo giorno utile per presentare le liste per l’assemblea del 4 maggio. Il fondo Elliott ha annunciato di detenere il 9% circa del capitale.

Frena Mediaset -1,05%, in rosso anche Saipem -1,88% dopo che è emerso che Consob contesta il prospetto informativo dell'aumento di capitale da 3,5 miliardi di euro realizzato nel 2016. Vendite su Prysmian -2,27% e Buzzi Unicem -2,27%.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.
TAG: borsa, fca, tim, milano