Standard Sfoglia

Italia Economia n. 4 del 23 gennaio 2019

Federalimentare, timori per Brexit e quota 100; Contratto di sviluppo, l’esperienza di PoEma; Intesa Sp, crescita imprese passa dai tereritori; Mercati, rischi da dazi e sovranismo; 120 secondi di notizie: Pil. L'economia italiana rallenterà più del previsto.- Povertà. Nel 2018, ventisei ultra-miliardari possedevano l’equivalente in ricchezza della metà più povera del pianeta.- Consumi. Sono le uova le regine dei consumi degli italiani.- Ict. Aumentano le imprese che utilizzano le connessioni veloci.- Cina. La Cina inizia a soffrire: nel 2018 il Pil è cresciuto solo del 6,6 per cento; Prometeo: Oli usati, al via un roadshow formativo per le imprese- Il Clima nella top 5 dei rischi globali- La Mobilità aziendale è green, nel 2018 risparmiate oltre 420 t CO2- Al via Stimare, dalla Romagna alla Puglia lotta all'erosione costiera

Vedi in Pagina