cerca CERCA
Venerdì 19 Luglio 2024
Aggiornato: 15:04
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Le aziende con rating ESG elevato inquinano quanto quelle con punteggio basso

E’ quanto emerge da una ricerca

Le aziende con rating ESG elevato inquinano quanto quelle con punteggio basso
04 agosto 2023 | 12.19
LETTURA: 2 minuti

Una recente ricerca ha rivelato che le aziende con valutazioni elevate su metriche ambientali, sociali e di governance (ESG) ampiamente accettate inquinano tanto quanto le società con valutazioni basse.

La ricerca è di Scientific Beta, fornitore di indici e società di consulenza, che ha analizzato 25 diversi punteggi ESG dei fornitori Moody's, MSCI e Refinitiv, riscontrando che questo modello si mantiene anche guardando solo alla componente ambientale.

Dalla ricerca emerge che il 92% della riduzione dell'intensità di carbonio che gli investitori ottengono ponderando esclusivamente le azioni in base alla loro intensità di carbonio viene perso quando i punteggi ESG vengono aggiunti come determinante parziale del peso.

Rating ESG e intensità di carbonio

Felix Goltz, direttore della ricerca presso Scientific Beta, ha spiegato che i rating ESG hanno "poca o nessuna relazione" con l'intensità di carbonio, ovvero le emissioni di un'azienda per unità di fatturato o capitalizzazione di mercato. Ad esempio, la classificazione ambientale si basa in parte su fattori quali l'approccio alla gestione dei rifiuti e l'uso delle risorse idriche.

La ragione di ciò potrebbe essere che “la correlazione tra i punteggi ESG e l'intensità di carbonio è vicina allo zero (al 4%). I due obiettivi non sono correlati e sono quindi difficili da raggiungere contemporaneamente per gli investitori”.

Rating ESG

I rating ESG vengono generalmente utilizzati per valutare l'impatto dei fattori ambientali, sociali e di governance su un'azienda e il suo impatto sul mondo esterno. La maggior parte di essi è fondamentalmente progettata per misurare la resilienza di un'azienda ai rischi ambientali, sociali e di governance finanziariamente rilevanti. Non sono progettati per misurare l'impatto di un'azienda sul cambiamento climatico.

Intensità di carbonio

L'intensità di carbonio è una misura dell'anidride carbonica e di altri gas serra (CO 2 e) per unità di attività. Si riferisce a quanti grammi di anidride carbonica (CO2) vengono rilasciati per produrre un chilowattora (kWh) di elettricità. L'elettricità generata utilizzando combustibili fossili è più ad alta intensità di carbonio, poiché il processo mediante il quale viene generata crea emissioni di CO2.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza