cerca CERCA
Lunedì 22 Luglio 2024
Aggiornato: 18:37
10 ultim'ora BREAKING NEWS

West Nile, un morto in Lombardia: 6 casi confermati nell'uomo

Il bollettino Iss: salgono a 27 le province con dimostrata circolazione e sono 6 le regioni interessate

Fotogramma /Ipa
Fotogramma /Ipa
27 luglio 2023 | 20.10
LETTURA: 1 minuti

Sei casi confermati di infezione di West Nile nell’uomo e si conta un decesso, notificato in Lombardia, mentre salgono a 27 le Province con dimostrata circolazione e sono 6 le Regioni interessate. Questi alcuni dati del bollettino pubblicato dall'Istituto superiore di sanità sulla situazione e prevenzione del virus.

Dei 6 casi di infezione confermati nell'uomo - era uno solo nel precedente bollettino Iss- tre si sono manifestati nella forma neuro-invasiva (2 Lombardia, 1 Emilia-Romagna), 2 casi identificati in donatori di sangue (1 Emilia-Romagna, 1 Piemonte), 1 caso di febbre (1 Lombardia). Il primo caso di infezione da West Nile virus nell'uomo della stagione è stato segnalato dall'Emilia-Romagna nel mese di luglio nella provincia di Parma. Le sei Regioni interessate sono: Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia- Romagna, Sicilia e Sardegna.

Quest'anno - ricorda l'Iss - la stagione di trasmissione di malattie da insetti ha avuto un inizio precoce in Italia. La circolazione del virus West Nile, infatti, è stata confermata dalla presenza del virus in pool di zanzare e in avifauna nel Paese già nel mese di maggio. Sono state di conseguenza attivate precocemente le misure di prevenzione su trasfusioni e trapianti nelle aree interessate. Secondo l'Istituto è possibile che la circolazione di questo o di altri patogeni trasmessi da insetti possa aumentare nelle prossime settimane.

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza