cerca CERCA
Sabato 27 Novembre 2021
Aggiornato: 10:40
Temi caldi

Aeroporti: Delrio, puntiamo molto sullo scalo di Palermo

29 settembre 2015 | 15.04
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Il ministro Delrio all'aeroporto di Palermo

"Con la nuova gestione speriamo di riuscire, in poco meno di due mesi, a rimettere in piedi un piano di investimenti credibile, di circa 70-80 milioni di euro. Stiamo lavorando per fare partire subito i lavori. Abbiamo trovato una buona disponibilità da parte della Gesap, puntiamo molto sull'aeroporto di Palermo, come in generale sugli scali siciliani". lo ha detto il ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio subito dopo l'incontro con i vertici di Gesap, la società che gestisce l'aeroporto 'Falcone e Borsellino' di Palermo. Presenti all'incontro, oltre al Presidente Gesap Fabio Giambrone anche il Presidente Enac, Vito Riggio e il sottosegretario Davide Faraone.

"Pensiamo che l'aeroporto 'Falcone e Borsellino' possa arrivare a dieci milioni di passeggeri nell'arco dei prossimi anni - dice Delrio - con una qualità di servizi all'altezza della sfida che ha davanti, sapendo che un aeroporto che funziona bene significa un'economia regionale che funziona meglio. Abbiamo grandi potenzialità, ho trovato nuova disponibilità". E riferendosi alle recenti polemiche tra l'Enac e il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, senza però fare cenno né a Riggio né a Orlando, ha detto: "Abbassiamo i toni e rimbocchiamoci le maniche, è questo il mio slogan. Tra due mesi, rifacendo il punto, avremo scelto la strada giusta. Tutte le cose che Enac ha fatto presente sono sotto analisi, cercheremo di anticipare i tempi sia della pista che dell'adeguamento dello scalo".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza