cerca CERCA
Domenica 17 Ottobre 2021
Aggiornato: 08:58
Temi caldi

Aggressione Daisy, esclusa aggravante razziale

31 luglio 2018 | 15.10
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Foto di Fidal Ardelean/Fidal)

La procura di Torino che indaga sull'aggressione subita la scorsa notte a Moncalieri dall'atleta Daisy Osakue ha aperto un fascicolo contro ignoti in cui ipotizza le lesioni senza l’aggravante razziale. I magistrati che indagano sull'accaduto al momento non avrebbero ravvisato elementi che facciano supporre a un’aggressione di tipo razzista. Proseguono intanto le indagini dei carabinieri per risalire ai responsabili del gesto.

La campionessa italiana under 23 di lancio del disco è stata aggredita in strada a Moncalieri domenica scorsa. La giovane è stata colpita al volto da uova lanciate da un'auto in corsa mentre stava attraversando la strada. Subito soccorsa da un gruppo di persone, è stata trasportata all'Ospedale Oftalmico di Torino dove le è stata riscontrata una lesione della cornea sinistra.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza