cerca CERCA
Venerdì 03 Dicembre 2021
Aggiornato: 00:26
Temi caldi

Francia: Lufthansa, per noi incubo, mai immaginato cosa del genere

26 marzo 2015 | 15.08
LETTURA: 2 minuti

E' quanto ha detto l'amministratore delegato di Lufthansa, Carsten Spohr, commentando, in una conferenza stampa, la notizia che è stato il copilota dell'Airbus320 a far precipitare volontariamente l'aereo. "Noi scegliamo il personale di cabina con particolare attenzione"

alternate text

"Siamo colpiti e sconvolti, non potevo mai immaginare che quello che mi è stato indicato oggi sarebbe avvenuto, anche nell'incubo più terribile non avremmo potuto pensare una cosa del genere". E' quanto ha detto l'amministratore delegato di Lufthansa, Carsten Spohr, commentando, in una conferenza stampa, la notizia che è stato il copilota dell'Airbus320 a far precipitare volontariamente l'aereo. "Noi scegliamo il personale di cabina con particolare attenzione, non vogliamo solo capacità cognitive e tecniche ma anche controlliamo aspetto psicologico", ha poi aggiunto.

Andreas Lubitz "aveva superato tutti i test medici e psichici ed era atto al volo al 100%"., ha aggiunto Spohr, spiegando che l'unica cosa che risulta è che "aveva sospeso per qualche mese la formazione", ma anche questa viene considerato una cosa normale. E dopo questa sospensione sono stati effettuati di nuovo tutti i test di valutazione psico attitudinale. Poi ha sottolineato che al momento si possono fare solo "supposizioni sui motivi" che possano averlo spinto a questo: "Non siamo a conoscenza di nessuna cosa che possa averlo portato ad un'azione del genere". Durante il volo di andata - ha spiegato l'ad di Lufthansa - non era stato notato alcun comportamento anomalo da parte del co-pilota.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza