cerca CERCA
Martedì 16 Agosto 2022
Aggiornato: 13:52
Temi caldi

Al via stagione 2022 Footvolley, grande spettacolo e obbiettivo nascita Federazione

30 maggio 2022 | 12.58
LETTURA: 3 minuti

alternate text

E' tutto pronto per il via della stagione 2022 del Footvolley in Italia. La presentazione si è tenuta oggi nella sala Giunta del Coni a Roma alla presenza del Presidente di Asi, il senatore Claudio Barbaro e dei due brand ambassador Aldair e Max Tonetto oltre ai campioni italiani della disciplina Alain Faccini e Federico Iacopucci. Il programma del tour nazionale 2022 sarà il più ricco di sempre con 3 eventi nazionali (Campionato Italiano FVIT), 5 internazionali, tra cui le fasi finali del campionato europeo (EFVL), che si svolgerà l'11 settembre nella splendida cornice della Pinetina (Beach Village) di Ostia. Sarà possibile seguire le gare anche in Tv su Sportitalia.

“Ci sono ampi margini di crescita per questa disciplina, è possibile che arrivi a livelli importanti -ha spiegato il presidente di ASI, Claudio Barbaro-. L'idea è di accompagnare il footvolley nelle crescita ma teso a creare un percorso strutturale e istituzionale che possa portare al riconoscimento da parte del Coni e ala creazione della Federazione nazionale. Il passaggio fondamentale è il riconoscimento di una federazione internazionale". Un aiuto che intanto arriva anche con 'Play FootVolley' l’iniziativa ASI per dare impulso organizzativo alla disciplina che vanta ambasciato come Tonetto e Aldair che il prossimo 18 giugno disputeranno un incontro dimostrativo nel Centrale del Foro Italico, nel corso dei Mondiali di Beach Volley.

"Il footvolley è un pezzo di Brasile che si muove con me -ha dichiarato Aldair Nascimento dos Santos, ex difensore della Roma e campione del mondo con il Brasile nel 1994-. Per noi brasiliani è una consuetudine ritrovarci sulla sabbia con il pallone tra i piedi. Ci giochiamo tutti, impariamo così, la gente esce di casa e va in spiaggia a palleggiare. Credo sia uno dei modi migliori per restare in forma e divertirsi insieme a tanti amici". "Dopo 20 anni di calcio ricominciare con un altro sport non è semplice ma sono davvero appassionato al footvolley - ha spiegato Max Tonetto, che con la 'PlayFootVolley' sta dando un notevole impulso alla disciplina - Con Aldair stiamo cercando di promuoverlo e farlo conoscere. Oggi ci sentiamo più solidi grazie al sostegno di Asi e Umbro".

Pronti ad affrontare la nuova stagione anche i campioni italiani. "Sarà una nuova stagione ancora più importante della precedente. Il Movimento si sta formando con tanto impegno e dedizione. Stateci vicino, abbiamo bisogno di voi per crescere ancora di più", ha detto Alain Faccini, mentre il compagno di squadra Federico Iacopucci ha aggiunto: "i migliori al mondo sono i brasiliani, ho fatto una esperienza fantastica di due mesi in Brasile, ma non siamo lontani da loro. Amo questo sport dal 2015 e mi diverto a giocarci".

"C'è stato l'intuito da parte dell'Asi di andare a sposare la disciplina del footvolley. Era immaginabile il grande riscontro ma ci sono ancora ampi margini di crescita, e può arrivare a livelli importanti. L'aproccio dell'Asi è quello di un organismo sportivo che è polisportivo e vede con grande interesse tutte le novità che si affacciano per la prima volta. L'idea è di accompagnare il footvolley nelle crescita ma teso a creare un percorso strutturale e istituzionale che possa portare al riconoscimento da parte del Coni. Il passaggio fondamentale è il riconoscimento di una federazione internazionale". Così ha commentato il senatore Claudio Barbaro, stagione sportiva 2022 del footvolley nella Sala della Giunta Coni.

"Il nostro obbiettivo è aumentare il numero dei praticanti. Quando una attività entra nel panorama italiano il nostro compito è farla crescere per poi farla camminare con le proprie gambe. Quando nascerà la federazione italiana footvolley saremo ben lieti di farla camminare da sola e oggi il nostro obbiettivo è questo. Sono lieto della disponibilità di Sport e Salute di appoggiare la nostra proposta e della Fipav che ha dato disponibilità di farci inserire una esibizione in un evento già strutturato. Come Asi abbiamo creduto nella possibilità di sfruttare le sinergie tra sport di base e di vertice. E' una opportunità che va sfruttata quella di fare una esibizione durante i mondiali di beach volley", ha aggiunto Barbaro.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza