cerca CERCA
Martedì 15 Giugno 2021
Aggiornato: 09:02
Temi caldi

Moda

Alberta Ferretti si scopre eccentrica

22 settembre 2016 | 10.27
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Alberta Ferretti, primavera estate 2017

"Con questa collezione ho voluto introdurre la passionalità nella mia narrazione di moda. Ho seguito una pulsione istintiva che mi ha portato ad aggiungere alla mia visione romantica della femminilità quel carattere appassionato delle donne che, dichiarando apertamente la propria femminilità, aggiungono solarità e calore al proprio carattere perché più libere e senza complessi. Per questo ho utilizzato anche quell’accento dell’eccentricità che valorizza il loro corpo e il loro carattere". Lo spiega Alberta Ferretti, descrivendo la collezione dedicata alla donna della prossima primavera estate. (Fotogallery)

Una collezione che viaggia per sovrapposizioni con abiti iperfemminili che si mischiano ai pantaloni e alle giacche di sapore maschile, kimono di tulle che esibiscono maniche ricamate, corti abiti aerei di chiffon sovrapposti a pantaloni dalle linee maschili ma costruiti con il tocco lucido dello shantung di seta. Lo stesso tessuto che dà vita ad abiti teatrali, tra balze sovrapposte che precedono abiti lunghi di chiffon trattenuti in vita da cinture di cuoio che si arrotolano intorno alla vita trasformandosi in un bustier. E ancora, reggiseni che non si nascondono sotto bluse trasparenti come liseuses di voile, nastri di gros grain di seta che scendono da kimono lunghi per lasciare le tracce del movimento, giacche e pantaloni di tessuto jacquard lavorato con il fil coupé su tessuti di organza.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza