cerca CERCA
Mercoledì 17 Agosto 2022
Aggiornato: 00:05
Temi caldi

Assalto al Congresso, ha rubato leggio della Camera: arrestato

09 gennaio 2021 | 17.44
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Afp)

Scattano le manette per un altro sostenitore di Donald Trump che ha partecipato all'assalto al Congresso di mercoledì. Adam Christian Johnson, che si era fatto fotografare sorridente con sottobraccio il leggio della Speaker Nancy Pelosi, è stato arrestato in Florida con un mandato di arresto federale. Secondo quanto riporta il Miami Herald, ora è detenuto nella prigione della Pinellas County.

Era stata proprio la foto, che aveva fatto il giro del mondo, a permettere di identificare Johnson che anche aveva pubblicato sui social media diversi post in cui affermava di essere a Washington per il comizio di Trump poco prima dell'assalto al Congresso.

Secondo quanto riporta il giornale della Florida, Johnson è un padre che sta a casa ad occuparsi dei cinque figli e vive con la moglie a Parrish. Durante la rivolta la polizia aveva eseguito 52 arresti, compreso quello di quattro persone trovare in possesso di armi senza licenza ed una in possesso di armi proibite.

Ieri poi il dipartimento di Giustizia ha annunciato l'incriminazione di 13 persone, tra le quali un deputato statale della West Virginia e un uomo arrestato in Arkansas che si era fatto fotografare con i piedi sulla scrivania di Pelosi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza