cerca CERCA
Martedì 19 Ottobre 2021
Aggiornato: 10:55
Temi caldi

Basket: Nba, Philadelphia al 25° ko di fila e record vicino

25 marzo 2014 | 09.06
LETTURA: 2 minuti

San Antonio vince la 14a gara di fila, Philadelphia perde per la 25a volta consecutiva ed è ad un passo dal record più umiliante della storia Nba. Gli Spurs (54-16) dominano per 113-91 consolidando il primo posto nella Western Conference in vista dei playoff. I texani, privi dell'acciaccato Tony Parker, pescano in panchina i 22 punti di Austin Daye, che si diverte accanto a Tim Duncan (19 punti) e Kawhi Leonard (15). Marco Belinelli gioca 24'29'' e produce 9 punti con 2/7 al tiro. La guardia bolognese lavora per i compagni, come dimostrano gli 8 assist e i 4 rimbalzi.

Philadelphia (15-56), che chiude con 6 uomini in doppia cifra, è già k.o. all'intervallo, visto che arriva a metà gara sotto di 16 punti. I Sixers vanno al tappeto e si preparano ad entrare negli annali della National Basketball Association. Se giovedì perderanno a Houston, 'centreranno' il 26° k.o. consecutivo eguagliando la serie nera dei Cleveland Cavaliers edizione 2010-2011. ''Non ci interessa la striscia, noi pensiamo solo ad andare in campo per dare il massimo e vincere una partita'', dice Michael Carter-Williams, autore di 17 punti e top scorer della squadra con Thaddeus Young. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza