cerca CERCA
Mercoledì 06 Luglio 2022
Aggiornato: 09:41
Temi caldi

Compleanno catodico

Tv: Baudo all'Arena di Verona, torta e standing su Rai1

07 giugno 2016 | 21.30
LETTURA: 1 minuti

alternate text

"Oggi è il suo compleanno, ha fatto la storia della tv ed ha accettato l'invito a festeggiare con noi". Carlo Conti ha introdotto così l'arrivo di Pippo Baudo, nel giorno del suo ottantesimo compleanno, sul palco dei Wind Music Awards trasmessi da Rai1 dall'Arena di Verona. Il pubblico, invitato da Conti ad alzarsi in piedi, ha tributato una lunghissima standing ovation al conduttore. Baudo, entrato in scena tra gli applausi, ha scherzato con la coconduttrice Vanessa Incontrada (che poco prima aveva ricordato di aver esordito in tv a Sanremo Giovani proprio con Baudo): "L'ho inventata io", ha detto Baudo. Che poi ha aggiunto: Ringrazio la Rai per tutto quello che mi ha dato e ringrazio questo mio fratello minore che non ho inventato io", ha detto rivolto a Conti. Mentre sul palco arrivava un'enorme torta con il numero 80 e 8 candeline. A Baudo è stata consegnata anche una targa a nome di tutto il mondo della musica dai più giovani partecipanti ai Wind Awards, Benji&Fede: "Sulla targa c'è scritto '80 mila volte grazie. Firmato la musica italiana'!", ha spiegato Conti. Subito dopo l'intera Arena ha intonato il classico 'Tanti auguri a te'. Un canto al quale ha partecipato divertito lo stesso Baudo, che ha poi spento le candeline, sporcandosi l'abito blu per chinarsi sul dolce.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza