cerca CERCA
Giovedì 28 Ottobre 2021
Aggiornato: 00:39
Temi caldi

Chicago

Bimba chiusa a chiave nell'asilo nido, "Pensavamo fosse una bambola" /Video

22 ottobre 2015 | 16.05
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Infophoto)

Bimba di 1 anno dimenticata e chiusa a chiave all'interno di un asilo nido. "L'avevamo messa a dormire e pensavamo fosse una bambola", è stato il commento del personale. I vigili del fuoco l'hanno liberata e ora si sta indagando sulla causa dell'accaduto.

Cornelius Jones, il padre della bambina, ha raccontato a Fox 32 di essere andato a riprenderla 15 minuti prima della chiusura. Ma l'edificio era già stato chiuso e non c'era più nessuno all'interno. L'uomo ha provato a bussare, chiamare, nessuna risposta. A un tratto la bimba ha iniziato a piangere. Cornelius ha subito chiamato i vigili del fuoco che hanno sfondato la porta e liberato la piccola.

Il direttore dell'asilo ha detto di aver ricevuto la conferma che tutti i bambini erano stati riportati a casa dalle famiglie. Ciò che lascia sbalordita la madre della bimba è che i genitori devono firmare sia quando lasciano i propri figli che quando vanno a riprenderli. Quindi sarebbe bastato controllare la lista per accorgersi dell'errore.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza