cerca CERCA
Venerdì 24 Settembre 2021
Aggiornato: 23:38
Temi caldi

Boccia: "Quasi cento infermieri in partenza per sei Regioni"

03 aprile 2020 | 16.17
LETTURA: 1 minuti

Andranno in Lombardia, Piemonte, Liguria, Emilia-Romagna, Marche, Val d'Aosta e la provincia di Trento

alternate text
(Fotogramma)

"Da domani mattina ed entro la giornata di domenica, arriveranno a destinazione i primi infermieri della task force di volontari coordinati dalla Protezione Civile". E' quanto annuncia il ministro per gli Affari regionali Francesco Boccia, nel corso della videoconferenza con i presidenti di Lombardia e Piemonte, Attilio Fontana e Alberto Cirio, e il capo della Protezione civile Angelo Borrelli.

Gli infermieri destinati alle Regioni, che raggiungeranno gli ospedali entro domenica, sono complessivamente 92 e andranno in Lombardia, Emilia-Romagna, Piemonte, Liguria, Marche, Val d’Aosta nonché nella Provincia autonoma di Trento.

Il governo ha dato piena disponibilità, in attesa che si completi il confronto fra Piemonte e Lombardia, alla richiesta fatta ieri a Torino dal presidente piemontese Cirio su "un ulteriore contingente di medici e infermieri, per verificare la possibilità di utilizzare parte dei posti di terapia intensiva all’interno dell’ospedale di Milano Fiera per conto della Regione Piemonte".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza