cerca CERCA
Giovedì 06 Ottobre 2022
Aggiornato: 15:49
Temi caldi

Nigeria: Boko Haram attacca per la prima volta il Niger

06 febbraio 2015 | 15.29
LETTURA: 2 minuti

A quanto riferiscono testimoni, i miliziani del gruppo estremista islamico hanno assaltato una base militare a Bosso, una città del Niger orientale ai confini con la Nigeria. L'attacco giunge dopo che negli ultimi due giorni decine di civili sono stati uccisi in attacchi contro Fotokol, in Camerun.

alternate text

Per la prima volta gli jihadisti del gruppo nigeriano Boko Haram hanno condotto un attacco in Niger. A quanto riferiscono testimoni, i miliziani del gruppo estremista islamico hanno assaltato una base militare a Bosso, una città del Niger orientale ai confini con la Nigeria.

L'attacco giunge dopo che negli ultimi due giorni decine di civili sono stati uccisi in attacchi di Boko Haram contro Fotokol, in Camerun. La città, dove sono state anche date alle fiamme tre moschee, si trova al confine con la Nigeria.

Di fronte alla dimensione sempre più regionale della minaccia di Boko Haram, l'Unione Africana ha deciso il 31 gennaio la creazione di una forza multinazionale di 7500 uomini. Intanto, a partire da lunedì, le forze armate del Ciad e la Nigeria hanno condotto attacchi congiunti contro i miliziani di Boko Haram. Il gruppo estremista islamico controlla ormai 130 villaggi e città del nord est della Nigeria in un territorio grande quanto il Belgio.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza