cerca CERCA
Mercoledì 20 Ottobre 2021
Aggiornato: 13:17
Temi caldi

Brasile 2014: flop Ghana, via il ministro dello Sport

28 giugno 2014 | 19.15
LETTURA: 1 minuti

Accra, 28 giu. - (Adnkronos/Dpa) - La deludente eliminazione del Ghana nella prima fase dei Mondiali costa il posto al ministro dello Sport. Elvis Afriyie-Ankrah e il suo vice Joseph Yamin hanno lasciato i rispettivi incarichi. Il nuovo ministro dello Sport sarà Mahama Ayariga.

Il Ghana è stato protagonista di un torneo a dir poco turbolento. I calciatori hanno minacciato di non giocare l'ultima partita del girone, persa poi 2-1 contro il Portogallo, e hanno fatto marcia indietro solo dopo la consegna di bonus da 75.000 dollari a testa. L'avventura si è chiusa con l'esclusione di Sulley Muntari e Kevin Prince Boateng: il primo avrevve aggredito fisicamente un membro della federazione, Moses Armah, durante una riunione. Boateng avrebbe insultato il ct Kwesi Appiah durante un allenamento.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza