cerca CERCA
Martedì 27 Settembre 2022
Aggiornato: 00:07
Temi caldi

Caccia russo e aereo di ricognizione Usa si sfiorano in volo sul Mar Nero

12 giugno 2015 | 19.01
LETTURA: 2 minuti

Sono arrivati a una distanza di soli tre metri

alternate text
(Xinhua)

Un caccia russo e un aereo da ricognizione americano si sono sfiorati in volo, arrivando a una distanza di soli tre metri, lo scorso 30 maggio nello spazio aereo internazionale in corrispondenza del Mar Nero. Lo denunciano fonti americane citate da Cnn secondo cui l'aereo militare russo ha inseguito quello americano "per un certo tempo", mantenendosi alla stessa altitudine, ma senza costringere l'aereo americano a manovre per evitarlo. Il sito di notizie russo Lenta.ru denuncia che, sempre a fine maggio, due caccia russi SU-24 della Flotta del Mar Nero hanno sorvolato il cacciatorpediniere americano USS Ross nel Mar Nero considerato troppo vicino alle acque territoriali russe.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza