cerca CERCA
Mercoledì 25 Maggio 2022
Aggiornato: 22:13
Temi caldi

Calcio: Guardiola avverte il Real Madrid, il Bayern e' tornato

22 aprile 2014 | 18.08
LETTURA: 2 minuti

''Il Real Madrid è sempre un avversario difficile, ma noi abbiamo ritrovato lo spirito giusto''. Il Bayern Monaco è tornato, parola di Pep Guardiola. Il tecnico dei bavaresi ha sensazioni positive alla vigilia del match del Bernabeu contro gli spagnoli nella semifinale d'andata di Champions League.

Il calo del Bayern, dopo il trionfo arrivato con largo anticipo in Bundesliga, non sembra preoccupare più di tanto l'allenatore: ''Sono orgoglioso della mia squadra. Abbiamo vinto la Bundesliga a marzo, siamo in finale di coppa di Germania e in semifinale di Champions. Già questo non è facile. Inoltre abbiamo vinto giocando bene'', dice il tecnico dei campioni d'Europa in carica. ''Siamo calati un po' ma sono contento dell'ultima partita perché pur non giocando bene abbiamo recuperato lo spirito di squadra'', dice alludendo al successo ottenuto in campionato contro l'Eintracht Braunschweig dopo tre sconfitte di fila.

A Madrid, poi, Guardiola non ha mai perso in tutta la carriera: ''Ma -sottolinea- la mia imbattibilità qui era con un altro club. E' solo una statistica che appartiene al passato. Sono molto contento di giocare una semifinale di Champions e di essere a Madrid con una squadra come il Bayern. Dovremo fare una grande partita per ottenere un risultato positivo''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza