cerca CERCA
Venerdì 12 Agosto 2022
Aggiornato: 14:26
Temi caldi

Camerun: vescovo Vicenza, situazione complicata preghiamo per confratelli rapiti

05 aprile 2014 | 08.42
LETTURA: 1 minuti

"Preghiamo per i nostri confratelli, la situazione è già complicata, non complichiamola ulteriormente". Monsignor Beniamino Pizziol, vescovo di Vicenza, interpellato dall'Adnkronos, non nasconde tutta la sua preoccupazione per il rapimento dei due sacerdoti vicentini sequestrati, insieme ad una suora canadese, nel nord del Camerun, nella diocesi di Maroua.

I preti che sono stati rapiti appartengono alla diocesi di Vicenza. I preti vicentini in Camerun - a gennaio scorso il vescovo era andato a visitare la diocesi di Maroua - guidano due popolose parrocchie: Tchere e Loulou. Il presule vicentino invita alla prudenza: "non complichiamo i problemi".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza