cerca CERCA
Domenica 26 Settembre 2021
Aggiornato: 23:48
Temi caldi

Caso Epstein, in vendita le case dell'ex finanziere

24 luglio 2020 | 17.07
LETTURA: 1 minuti

Le dimore di New York e Palm Beach raggiungono il prezzo totale di 110 milioni di dollari

alternate text
(Fotogramma)

Le dimore a New York e in Florida di Jeffrey Epstein, l'ex finanziere condannato per pedofilia, deceduto in carcere, sono in vendita per un prezzo totale di 110 milioni di dollari. La villa di 7 piani nell'Upper East Side di Manhattan, una delle più grandi case unifamiliari della città, con una superficie di circa 2.600 metri quadri, viene offerta dall'agenzia immobiliare Modlin Group per 88 milioni di dollari. Nell'annuncio, non si fa riferimento all'ex proprietario. La villa da nove camere da letto di fronte al mare a Palm Beach, in Florida è invece in offerta per 22 milioni di dollari, secondo quanto riportano il New York Times e il Wall Street Journal.

Epstein, 66 anni, fu trovato morto lo scorso agosto nella sua cella del carcere di New York, dove era detenuto in attesa del processo per violenze e traffici sessuali. E' proprio nelle abitazioni di New York e Palm Beach, secondo gli inquirenti, che Epstein attirava ragazze minorenni, alcune perfino 14enni, per coinvolgerle in atti sessuali. L'ex fidanzata e amica di Epstein, Ghislaine Maxwell , è stata recentemente arrestata con le accuse di avere procurato a Esptein alcune delle ragazze minorenni e di aver preso parte lei stessa agli atti sessuali.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza