cerca CERCA
Martedì 04 Ottobre 2022
Aggiornato: 23:46
Temi caldi

Caso Richetti, nuovo round Calenda-Picierno

20 settembre 2022 | 11.16
LETTURA: 1 minuti

Sui social un altro botta e risposta

alternate text
Fotogramma

Nuovo botta e risposta via social tra Carlo Calenda e Pina Picierno sul caso che vede coinvolto il senatore di Azione Matteo Richetti. "Che dite @KelleddaMurgia @pinapic @ValeriaParrell2 @pdnetwork non potevate aspettare di capire un poco meglio questa vicenda prima di sbattere il mostro su Twitter sulla base di un’accusa anonima?", ha scritto stamattina su Twitter il leader di Azione rilanciando le notizie sugli ultimi risvolti della vicenda.

Leggi anche

"Ricapitoliamo insieme, Carlo: nessuno ha sbattuto 'mostri' da nessun parte; ho semplicemente chiesto che lo stesso garantismo invocato per un uomo accusato di molestie, fosse applicato alla donna - una presunta vittima - che tu hai definito, testuale, una 'squilibrata'", ha replicato subito la vice presidente del Parlamento Ue del Pd, che poi in un altro tweet ha aggiunto: "Entrare a gamba tesa in una storia così delicata, schierarsi totalmente da una parte, come ha fatto Calenda, e puntare a sminuire e colpevolizzare la donna è una totale vergogna".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza