cerca CERCA
Giovedì 18 Agosto 2022
Aggiornato: 08:57
Temi caldi

Cdp, in 2021 utile netto gruppo sale a 5,3 mld, risorse impegnate +9% a 24 mld

31 marzo 2022 | 17.07
LETTURA: 1 minuti

alternate text

L’utile netto consolidato di Cassa Depositi e Prestiti nel 2021 è pari a 5,3 miliardi di euro (+4,1 miliardi rispetto al 2020), principalmente grazie ai risultati di Eni. Le risorse impegnate dal gruppo aumentano del 9% a 23,8 miliardi di euro (21,9 miliardi nel 2020) a beneficio di imprese, pubblica Amministrazione, infrastrutture e cooperazione internazionale mentre gli investimenti attivati complessivamente dal Gruppo tramite l’attrazione di capitali addizionali sono pari a 35 miliardi di euro (2% del Pil). Sono alcuni dei dati più significativi del conto economico di Cdp approvati oggi dal board.

Il risparmio postale cresce a 281,5 miliardi di euro (274,6 miliardi nel 2020), la raccolta complessiva è di 381,9 miliardi, in aumento di 3,6 miliardi rispetto al 2020. Cdp ha sostenuto l’occupazione in Italia con una stima di 400mila posti di lavoro creati o mantenuti, il 40% dei quali a favore di donne e il 20% a favore di giovani.

“Con oltre 23 miliardi di euro di risorse impegnate e 35 miliardi di investimenti complessivamente attivati a favore di imprese, infrastrutture, Pubblica Amministrazione e cooperazione internazionale, Cdp consolida il suo ruolo di istituzione al servizio della crescita del Paese. Grazie a questi risultati, confermiamo con determinazione il percorso annunciato con il Piano Strategico 2022-2024, che pone al centro dell’attività di Cassa l’impatto generato in termini di benefici economici, sociali e ambientali, anche grazie all’adozione di specifiche policy e principi di sostenibilità" sottolinea l’Amministratore Delegato e Direttore Generale di Cassa Depositi e Prestiti Dario Scannapieco commentando i risultati del Gruppo.

"Inoltre, abbiamo messo in campo un impegno senza precedenti per offrire sostegno alla realizzazione del Pnrr e, più in generale, per rafforzare l’attività di advisory a beneficio di amministrazioni centrali ed enti locali” ha concluso.

.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza