cerca CERCA
Mercoledì 19 Gennaio 2022
Aggiornato: 23:39
Temi caldi

Chikungunya, 10 nuovi casi nel Lazio

20 settembre 2017 | 19.41
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma)

“Ad oggi al SERESMI (Servizio Regionale di Sorveglianza Malattie Infettive) sono pervenute un totale di 86 notifiche di casi di Chikungunya" comunica in una nota la Regione Lazio. "Dunque 10 casi in più rispetto all'ultima rilevazione effettuata nella giornata di ieri martedì 19 settembre. Di questi 10 nuovi casi, 5 sono residenti o hanno soggiornato nel comune di Anzio nei 15 giorni precedenti l’esordio dei sintomi. I restanti 5 nuovi casi sono residenti nel comune di Roma e non hanno collegamenti con Anzio".

VIRUS ISOLATO ALLO SPALLANZANI - ''La Direzione Regionale Salute e Politiche Sociali, Regione Lazio comunica che è stato isolato dal laboratorio di Virologia dell'Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani, laboratorio di riferimento regionale per gli agenti patogeni umani, il virus che sta causando l'epidemia di Chikungunya nel Lazio. Il virus isolato è stato denominato: CHIKV/ITA/Lazio-INMI1-2017". Lo si legge in una nota della Regione Lazio. "Il virus è stato caratterizzato su base molecolare. La sequenza - aggiunge la nota - è stata depositata al National Center for Biotechnology Information, National Institute of Health, USA, e a breve sarà accessibile per la comunità scientifica''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza