cerca CERCA
Mercoledì 18 Maggio 2022
Aggiornato: 08:36
Temi caldi

Cinema: giudice russo ritiene illegale la visione di 'The Wolf of Wall Street'

04 aprile 2014 | 19.17
LETTURA: 2 minuti

Novosibirsk, 4 apr. (Adnkronos/Dpa) - Le autorità russe hanno comminato una multa di 800.000 rubli (circa 16.450 euro) a due catene di cinema per aver consentito la visione di 'The Wolf of Wall Street', un film (diretto e prodotto da Martin Scorsese, con protagonista Leonardo DiCaprio) nel quale si consumano droghe e alcool in abbondanza. L'accusa è di aver fatto in tal modo pubblicità illegale agli stupefacenti, secondo quanto ha dichiarato il giudice Jelena Fyodorova. Di contro, gli amministratori dei cinema nel mirino hanno sottolineato che senza dubbio il ministero della cultura a Mosca ha permesso la visione della pellicola.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza