cerca CERCA
Martedì 28 Giugno 2022
Aggiornato: 18:49
Temi caldi

Cinema: 'IX Los Angeles, Italia' nel mito di Eduardo De Filippo

10 febbraio 2014 | 17.52
LETTURA: 4 minuti

Dal 23 febbraio al 1° marzo andrà in scena a Hollywood 'IX Los Angeles, Italia - Film, Fashion and Art Fest' quest'anno dedicato a Eduardo De Filippo nel trentennale della scomparsa. Tra i protagonisti gli attori Valeria Golino e Riccardo Scamarcio, i registi Roberto Faenza, Paolo Genovese e Francesco Patierno insieme al cantautore Francesco De Gregori e al regista italoamericano David O. Russell (candidato a dieci Academy Awardsper 'American Hustle'). Chairman l'attore Joe Mantegna. Ad inaugurare l' happening che richiamerà sul tappeto rosso del Tlc Chinese Theatre anche tante star Usa, 48 ore prima della chiusura delle votazioni dell'Accademy, sarà 'La grande bellezza' di Paolo Sorrentino (in corsa come Miglior Film in Lingua Straniera). L.A. Italia Festival è un evento ideato e prodotto da Pascal Vicedomini, promosso dall'Istituto Capri nel mondo con il sostegno del Mibac (Dg Cinema), di Eni e dell'Ice in collaborazione con Medusa, Ranbow, EnigmaGB ed Ambi Pictures.

In cartellone nel Tributo a Sorrentino e Toni Servillo, 4 opere delle 6 co-prodotte con la Medusa (venerdì 28 marzo ci sarà l'atteso 'Medusa Day') ed anche altri lavori comuni come "Sabato, domenica e lunedì" nella versione diretta da Sorrentino. E ancora, l'anteprima Usa di 'Anita B.' di Roberto Faenza al quale è dedicata una retrospettiva, l'omaggio a Giuliano Gemma (protagonista lo scorso anno con Tarantino e Waltz).Tra gli ospiti i registi Marco Simon Puccioni, Enzo D'Alò, Enrico Maria Artale, il giovanissimo Gianluca Minucci con l'attrice Anita Kravos e il documentarista Marco Spagnoli. Presidente dell'edizione 2014 Monika Bacardi, madrina Elisabetta Canalis, presidente onorario del festival Tony Renis, che accoglieranno gli ospiti con e gli 'honorary members' dell'Istituto Capri nel mondo tra cui Bobby Moresco ( Oscar per 'Crash') e Steven Zaillian (Oscar per 'Schindler's List').

Nell' Omaggio a Eduardo, in collaborazione con la Fondazione a lui dedicata, anche un raro monologo degli anni 50 sul Piano Marshall. Negli Special Screenings 'Il bambino cattivo' di Pupi Avati, 'Come il vento' di Puccioni , 'Il mistero di Dante' di Louis Nero (con Franco Nero e F. Murray Abraham), 'Romeo e Giulietta' di Carlo Carlei, 'La gente che sta bene' di Francesco Patierno, 'Tutta colpa di Freud' di Paolo Genovese, 'Un Boss in salotto' di Luca Miniero, 'Una piccola impresa meridionale' di Rocco Papaleo, 'Cosimo e Nicole' , 'Something Good' di Luca Barbareschi, 'Il terzo tempo' di Enrico Maria Artale, 'L'arte della felicità' di Alessandro Rak, 'Fuga di cervelli' di Paolo Ruffini. 'Pinocchio' di Enzo D'Alò , il documentario Eni di Ferdinando Cerchio, 'A Gela qualcosa di nuovo' (restaurato per il festival) e 'Walt Disney e l'Italia: una storia d'amore' di Spagnoli.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza